Resta in contatto

Nati oggi

Verre, protagonista con il Palermo a 19 anni

Nel 2013-14 i rosanero decidono di puntare su di lui per ritornare in A, ma il suo apporto è inferiore alle attese e poi si trasferisce a Perugia

Il Palermo credeva tantissimo in lui. Lo ha prelevato a 19 anni dal Siena e gli ha affidato la squadra, mandandolo in campo da titolare, subito. Poi, però, i risultati non sono stati quelli sperati ed ha finito la stagione giocando pochissimo e poi cambiando squadra.

E’ la storia di Valerio Verre, nato l’11 gennaio 1994, con il Palermo. Nel 2013-14 i rosanero lo acquistano dal Siena e l’allenatore, Beppe Iachini, gli affida il centrocampo della squadra. Esordisce il 28 settembre nel 3-0 rifilato alla Juve Stabia e gioca quasi ininterrottamente fino a febbraio. La squadra, intanto, aveva preso il comando della classifica, ma Verre si era limitato agli assist, 5 in un arco di 8 partite. Poi, però, dopo l’1-1 con lo Spezia finisce in panchina e ritrova il campo solo il 13 maggio contro la Salernitana per 5 minuti.

Il Palermo chiude primo e vince il campionato di B, ritornando in A e Verre colleziona 20 presenze, ma a fine campionato cambia squadra, passando al Perugia, squadra nella quale al pari del Pescara, lo vedrà maggiormente tra i protagonisti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Nati oggi