Resta in contatto

Rassegna stampa

Da intoccabile a riserva, la strana parabola di Saraniti al Palermo

L’attaccante era partito titolare ad inizio stagione ed era un punto di riferimento, ma nelle ultime 2 gare ha giocato 21 minuti

Da intoccabile, da perno dell’attacco, alla panchina. Il 2021 di Andrea Saraniti non è cominciato nel modo migliore, infatti, l’attaccante palermitano, che in estate aveva coronato il suo sogno giocando con il Palermo, adesso si ritrova in panchina.

E’ l’analisi del Giornale di Sicilia in merito proprio alla piega che ha preso la stagione per Saraniti. Perché l’esplosione di Lucca ha avuto una ricaduta non indifferente proprio sul Saraniti. Se poi ci si aggiunge pure il campo di modulo dal 4-2-3-1 al 4-3-3, è rimasto soltanto un posto per l’attaccante “puro” e Saraniti si è accomodato in panchina.

La sua ultima gara da titolare è stata contro il Bari, mentre nelle due ultime uscite, la vittoria in trasferta sulla Cavese ed il ko interno con la Virtus Francavilla, si è limitato ad entrare in campo nei minuti finali.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Rassegna stampa