Resta in contatto

News

“Ciò che vediamo è inaccettabile”: la lettera dei tifosi del Palermo ai giocatori

I supporter rosanero hanno voluto esprimere il proprio malumore per gli ultimi risultati raggiunti dai rosanero con una missiva via social

Il Palermo non vince dalla sfida contro la Cavese e la classifica comincia a risentirne, per questo motivo i tifosi, attraverso i social, hanno voluto mandare una lettera ai calciatori rosanero.

PALERMO, PER LA TERNANA DEVI RINUNCIARE A RAUTI

Di seguito la lettera che i tifosi del Palermo hanno scritto sui gruppi social ai giocatori rosanero:

LETTERA APERTA AI CALCIATORI DEL PALERMO FOOTBALL CLUB

Cari calciatori del Palermo FC,

Oggi vogliamo rivolgere a voi le nostre parole. Ci rivolgiamo all’intera rosa, nessuno escluso: stiamo parlando sia con chi finora non ha giocato nemmeno 1′ fino al giocatore sceso in campo per ogni singola partita.

Dalla foto postata è passato solo un girone, eppure sembra che sia passata un’eternità. Sentiamo il dovere e la necessità di parlarvi perché ciò che vediamo da qualche partita a questa parte è inaccettabile. Vediamo una squadra spenta, demotivata e abbandonata a se stessa. Non date alcun segno di reazione, sembrate un’accozzaglia di atleti messi lì per caso, ognuno che cerca singolarmente di emergere ma non riuscendovi perché ognuno ragiona per sé e non per il gruppo nella totalità.

Ci date la sensazione di essere una squadra morta, senza mordente, senza passione. Non sappiamo se vi sono problemi con l’allenatore, problemi nello spogliatoio o problemi nella dirigenza, ma in ogni caso sappiate chiaramente una cosa: non ce ne fotte un cazzo.

Noi vi abbiamo sempre esaltato, vi abbiamo sempre difeso, vi abbiamo sempre reso protagonisti di una splendida avventura facendovi sentire non giocatori di Serie C, ma calciatori di Serie A. Se non capite la responsabilità che porta con sé la maglia che indossate ogni fine settimana, forse dovreste pensare di aver sbagliato posto.

Non ci interessa se l’allenatore non vi piace, se non vi fa giocare o se ha un brutto carattere. Non ci interessa se il compagno di squadra è antipatico, se il dirigente ha detto una parola in più o qualsiasi altra cosa. Ci interessa esclusivamente che voi, in quanto uomini, vi prendiate le vostre responsabilità e dimostriate che siete più di ciò che ci avete fatto vedere fino ad oggi.

Oppure, magari, siete TUTTI dei calciatori capaci di conquistare forse solo una salvezza tranquilla in Serie C. Sì, forse siete soltanto questo e noi finora vi abbiamo sopravvalutato. Stiamo sbagliando? Dimostratelo. Con i fatti, però, non con le parole.

Ci siamo stancati, infatti, di leggere le vostre interviste settimanali dove parlate di Bari, Ternana, promozione, etc, e poi non riuscite a fare un gol alla peggiore difesa del campionato. Ci siamo stancati di questa pantomima.

Se siete calciatori degni di una salvezza tranquilla in Serie C, non vi chiediamo più di quanto non avete già mostrato. In caso contrario, dimostratelo: non per una partita però. Siamo stanchi infatti delle fiammate da 90′ senza alcuna continuità. Se siete molto più di questo dimostratelo sul campo, sudando per il compagno al vostro fianco, lottando per Palermo e per il Palermo.

Dimostrate chi siete. Oppure continuate così. La storia vi giudicherà.

Forza Palermo”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News