Resta in contatto

News

Cessione Palermo, per Accardi 15 milioni è prezzo fuori mercato

Per il procuratore il valore del club è troppo alto: “Se offrissero un milione in C la proprietà dovrebbe ringraziare e andare via”

Richiesta troppo elevata. Beppe Accardi, storico procuratore, critica fortemente la valutazione di 15 milioni per la cessione di tutto il pacchetto azionario del Palermo . “Era già tutto scritto a suo tempo – ha spiegato a Tmw -. Si sapeva che sarebbe finita così. Ma sento parlare di una valutazione di quindici milioni per vendere…. se offrissero un milione in Serie C la proprietà dovrebbe dire grazie e andare via. Lo Spezia in A è stato venduto circa 20 milioni, una squadra di C non può valerne 15”.

Accardi, poi, si è soffermato sulle differenze con il passaggio di proprietà a Catania. “Lì si è presentato Tacopina e stanno mettendo a posto le cose. A Palermo è tutto più complicato. Si parla tanto di una proprietà con valori come l’appartenenza, ma ricordiamoci che lato del cuore c’è sempre il portafoglio e oggi è tutto più evidente”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News