Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Catania-Palermo: Filippi rivoluziona i rosanero

Il ‘nuovo’ tecnico manda in campo un Palermo totalmente diverso rispetto a quello previsto: nuovo modulo con il 3-4-3 ed esterni d’attacco “sguscianti”

Giacomo Filippi rivoluziona il Palermo. Addio 4-3-3, spazio al 3-4-3 con Palazzi che viene schierato al centro della difesa assieme a Somma e Marconi.

A centrocampo c’è Accardi, quindi, spostato qualche metro più in avanti rispetto a quanto avvenuto fino ad ora, con De Rose e Luperini al centro e Valente sulla fascia opposta. Anche in attacco ci sono i cambiamenti, perché accanto a Lucca, inamovibile anche perché è l’unico attaccante rimasto in rosa, ci sono due esterni “sguscianti” come Silipo e Floriano.

Le formazioni ufficiali

Catania:

32 Confente; 5 Silvestri (C.), 4 Giosa, 17 Sales; 26 Calapai, 23 Dall’Oglio, 6 Welbeck, 20 Pinto; 28 Golfo, 9 Sarao, 7 Russotto. All.: Raffaele.
A disposizione: 1 Santurro, 3 Claiton, 8 Rosaia, 10 Reginaldo, 11 Vrikkis, 13 Izco, 15 Maldonado, 16 Albertini, 19 Manneh, 30 Volpe, 33 Di Piazza.

Palermo

1 Pelagotti; 24 Somma, 5 Palazzi, 15 Marconi; 4 Accardi (C.), 27 Luperini, 18 De Rose, 14 Valente; 10 Silipo, 17 Lucca, 7 Floriano. All.: Filippi.
A disposizione: 12 Fallani, 6 Crivello, 8 Martin, 11 Santana, 16 Peretti, 21 Broh, 23 Rauti, 26 Marong.

Arbitro

Matteo Marcenaro (Genova).

Assistenti

Marco Ceccon (Lovere) e Cosimo Cataldo (Bergamo).

Quarto uomo

Francesco Cosso (Reggio Calabria).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News