Resta in contatto

Nati oggi

Almici, terzino del Palermo più forte degli infortuni

Quest’anno, alla prima stagione in rosanero, ha subito un grave problema al legamento crociale mediale, restando fuori per circa due mesi

E’ arrivato a Palermo per disputare una stagione da protagonista dopo aver disputato i playoff per ottenere la promozione in serie A lo scorso anno con il Pordenone. Era il padrone incontrastato della fascia destra, almeno prima dell’infortunio al legamento crociale mediale che lo ha tenuto fuori dal campo per circa due mesi.

Alberto Almici, nato l’11 gennaio 1993, oggi compie 28 anni e quest’anno ha dato dimostrazione della sua grande tempra. Perché dopo l’infortunio non si è perso d’animo ed ha recuperato, ritornando in campo per 21 minuti contro l’Avellino. Poi, tra una ricaduta ed una squalifica, è sceso in campo non con grande continuità, ma fino ad oggi ha messo assieme, in tutto, 13 presenze con il Palermo, mettendo a segno anche un gol, nella vittoria per 3-0 contro il Monopoli.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Nati oggi