Resta in contatto

News

Palermo, di buono c’è soltanto la vittoria

La squadra di Filippi porta a casa tre punti fondamentali per la corsa ai playoff, ma il gioco non è stato all’altezza

Il Palermo ha vinto, quindi, viva il Palermo. Ma il gioco espresso dalla squadra di Giacomo Filippi è stato sottotono. Di buono, pertanto, c’è soltanto il successo, come peraltro ammesso candidamente dallo stesso allenatore palermitano.

Il Palermo non ha giocato bene, anzi. Ha anche sofferto la Paganese che, dal canto suo, era alla ricerca di punti per evitare i playout. Paradossalmente i rosanero hanno disputato un incontro peggiore rispetto a quello con la Juve Stabia di ormai otto giorni addietro, quando alla fine vennero battuti 4-2. Per buona parte dell’incontro si è assistito ad una delle classiche gare da trasferta dei rosansero, nelle quali c’è l’agosnimo, la battaglia in mezzo al campo e nessuna occasione.

Questa volta, però, il “golletto” è stato trovato, ed anche se la prestazione non è stata quella sperata, i tre punti portano una ventata di serenità a tutto l’ambiente. Così il ko contro la Juve Stabia può trasformarsi soltanto in un incidente di percorso e si può proseguire il cammino verso i playoff con un po’ più di serenità. Quella stessa serenità che a questo Palermo manca quasi dall’inizio del campionato.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News