Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Palermo, ora Saraniti è in rampa di lancio

L’attaccante palermitano è il grande favorito per giocare sin dal primo minuto nella partita contro la Juve Stabia in programma mercoledì

Rauti ko, ed ora Lucca in ritardo di condizione. Così Giacomo Filippi pensa di dare spazio ad Andrea Saraniti sin dal primo minuto nel prossimo incontro di playoff, mercoledì sul campo della Juve Stabia.

L’attaccante palermitano non gioca dal primo minuto dal ko rimediato dai rosanero ad Avellino. Era il 7 febbraio e sulla panchina del Palermo c’era ancora Roberto Boscaglia. Da allora 90 minuti in panchina con il Bisceglie, 21 minuti con la Turris e 9 con il Catanzaro, quanti ne sono bastati per prendersi prima l’ammonizione e poi l’espulsione. Così ha saltato Viterbese e Catania per squalifica e Juve Stabia per un problema al polpaccio. E poi ancora, 24 minuti con la Paganese, 0 con la Casertana, 34 con il Monopoli, non convocato con la Vibonese, 27 minuti con il Foggia, 17 con il Bari prima di saltare la Cavese e giocare tutto il secondo tempo con il Francavilla.

Nei playoff, invece, 80 minuti, ma da subentrato, con il Teramo ed adesso la grande possibilità di riprendersi la maglia da titolare. Un’occasione da sfruttare a Castellammare di Stabia, su un campo nel quale in stagione regolare è già andato a segno…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News