Resta in contatto

Settore giovanile

Palermo Primavera, derby amaro: sconfitta a Catania e addio primo posto

I baby rosanero cadono pesantemente contro gli etnei ed hanno detto addio al primato in classifica, venendo superati dal Catanzaro. Il gol della bandiera è stato siglato da Lo Coco

Pesante sconfitta per il Palermo Primavera che perde 4-1 il derby con il Catania e dice addio anche al primato in classifica, considerato che il Catanzaro ha vinto il proprio incontro, superando i baby rosanero di un punto.

Contro il Catania il Palermo non ha disputato una grande partita e, soprattutto, ha pagato i due gol incassati in 3 minuti, a cavallo del primo tempo. A sbloccare il punteggio è stato Fichera al 22′ dopo un brutto errore di Matranga in impostazione. Quindi, 3 minuti dopo è arrivato anche il raddoppio degli etnei con Limonelli. La partita, quindi, si mette definitivamente in salita al termine del primo tempo quando Panarello al 45′ sigla il 3-0.

Il Palermo prova a reagire ed al sesto della ripresa accorcia con Lo Coco, abile a gonfiare la rete del Catania direttamente su calcio di punizione. La gara, però, appare segnata ed al 28′ arriva il definitivo 4-1 con Fichera, autore, così, di una doppietta.

I risultati
  • Bari-Vibonese 6-3
  • Bisceglie-Monopoli 0-3
  • Catania-Palermo 4-1
  • Francavilla-Catanzaro 0-3
La classifica
  1. Catanzaro 26 punti (12 partite giocate)
  2. Palermo 25 (12)
  3. Catania 23 (12)
  4. Monopoli 20 (12)
  5. Francavilla 18 (12)
  6. Bari 11 (12)
  7. Bisceglie 8 (12)
  8. Vibonese 4 (12)
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altro da Settore giovanile