Resta in contatto

News

Il Palermo ed i vecchi fantasmi del passato

La squadra a Taranto ha compiuto diversi passi indietro, riproponendo gli errori che commetteva nella passata stagione

Un ko preoccupante. E’ quello rimediato dal Palermo a Taranto, perché la sconfitta è sempre possibile, soprattutto in un girone difficile ed equilibrato come quello C. Perdere, però, facendo vedere di aver compiuto dei passi indietro rispetto alle ultime gare è certamente preoccupante.

E’ questo l’aspetto che, sicuramente, interessa maggiormente l’allenatore Filippi. Nella prima in Coppa contro il Picerno il Palermo sembrava aver fatto propri gli schemi e l’atteggiamento voluti dal tecnico. Poi, con il campionato, invece, la squadra ha incontrato maggiori difficoltà, con ogni probabilità legati anche alla forza degli avversari. Se a Messina c’è stata la possibilità di rimediare, a Taranto questo non è stato possibile.

Come riporta La Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna, ciò che preoccupa maggiormente è il modo con il quale la squadra abbia giocato il primo tempo, sulla falsariga di quanto avveniva un torneo addietro. Per questo l’allenatore Filippi pretende una immediata risposta dai suoi calciatori, a cominciare dal prossimo impegno in Coppa contro il Monopoli.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News