Resta in contatto

News

Palermo, Filippi loda Zeman: ‘Il suo calcio ha segnato un’epoca’

L’allenatore rosanero alla vigilia della sfida ai rossoneri usa parole al miele per il tecnico boemo, palermitano d’adozione

Alla ricerca della migliore prestazione. Giacomo Filippi lo ammette alla vigilia della sfida tra il suo Palermo ed il Foggia di Zeman, con l’allenatore rosanero che utilizza parole al miele verso il boemo: ‘ Il calcio di Zeman è qualcosa che ha segnato un’epoca, bisogna stare attenti su determinate dinamiche sulle quali abbiamo infatti lavorato in settimana’.

Riguardo ai calciatori, bisogna capire chi sostituirà Valente, con Giron in pole, anche se Filippi non chiude ad altre soluzioni, così come in difesa per Buttaro, assente per squalifica, mentre Dall’Oglio sarà regolarmente della partita.

Il Bari al momento sta facendo un campionato super, ma Filippi guarda alle prestazioni, perché ‘lavoriamo analizzando dei dati e vediamo che la squadra fa bene sia in allenamento che in campo, serve un pizzico di lucidità in più in fase di conclusione. Non sono contento ed è normale che avrei voluto più punti, ma ricordiamoci che le partite si giocano contro avversari’.

E conclude, ribadendo come ‘ai miei ragazzi chiedo di giocare liberi e di sviluppare quello che sanno fare, è normale che la condizione mentale è diversa rispetto a quella del finale della scorsa stagione’.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News