Resta in contatto

News

Così Floriano ha conquistato Baldini (e il Palermo)

Il calciatore nelle ultime settimane è diventato un perno fondamentale per la squadra rosanero, sempre impiegato dall’allenatore

Una seconda giovinezza. E’ quella che sta vivendo Roberto Floriano al Palermo. L’arrivo di Silvio Baldini, infatti, ha davvero rigenerato l’esterno che, nonostante l’avanzare degli anni, è diventato fondamentale dello scacchiere palermitano.

E’ questo il resoconto effettuato dal Giornale di Sicilia che, nell’edizione odierna, approfondisce il tema. Nel 4-2-3-1 scelto da Baldini, Floriano ha presto conquistato un posto nei tre trequartisti. Ed il suo apporto è stato di primissimo livello, a tal punto che l’allenatore palermitano ha lasciato in panchina Silipo e, soprattutto, Fella.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News