Resta in contatto

News

Palermo, le gare in trasferta sono sempre un tabù

I rosanero non riescono a cambiare marcia lontano dal Barbera e così l’obiettivo stagionale diventa sempre più difficile

Le gare in trasferta sono sempre un incubo. Il Palermo non riesce a cambiare marcia lontano dal Barbera e, pertanto, la rincorsa ad una posizione migliore di classifica diventa sempre più difficile.

La squadra crede nel bersaglio grosso, anche perché ha tutte le potenzialità per centrare la promozione in serie B, ma occorre migliorare il rendimento in trasferta dove, però, al momento i risultati sono peggiori rispetto a quelli ottenuti un anno addietro. Proprio su questo si è soffermato Il Giornale di Sicilia nell’edizione odierna.

Sul campo del Francavilla il Palermo ha incassato la settima sconfitta esterna su quattordici gare, sicuramente troppo, mentre nello scorso campionato la squadra allenata da Boscaglia prima e da Filippi poi, di trasferte ne aveva perse solamente sei, raccogliendo in totale 26 punti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News