Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Palermo, adesso basta ‘musi lunghi’

L’allenatore Silvio Baldini annuncia che alla ripresa degli allenamenti utilizzerà un drone: i calciatori devono assumersi le responsabilità’

Prima e dopo Potenza. La gara pareggiata in Lucania fungerà da spartiacque nel restante campionato del Palermo. L’allenatore Silvio Baldini, infatti, ha messo spalle al muro i calciatori, che adesso ‘devono assumersi le responsabilità, soprattutto quelli che non giocano’.

E poi ha spiegato come non voglia più vedere musi lunghi. ‘Da oggi in poi porto un drone, riprendo gli allenamenti e certi riscaldamenti. Oggi ero con il direttore e gli ho detto in riferimento a un giocatore che non nomino, guarda quel giocatore con le mani in tasca che si sente penalizzato, secondo te se devo vincere devo fare entrare quel giocatore lì? Non c’è la maturità di capire cosa devono fare, se giocano bene io li metto in campo, ho fatto giocare tutti.  Loro hanno capito benissimo quello che vogliono, devono assumersi le responsabilità, specie quelli che non giocano. Ci vogliono persone che abbiano la capacità di capire cosa significa vestire la maglia del Palermo, se uno capisce questo le vinciamo tutte, se non lo capisce siamo qui a perdere tempo’

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News