Resta in contatto

News

Palermo, i playoff sono sempre stati indigesti

Gli spareggi rappresentano un tabù e la squadra di Baldini ha voglia di sfatarlo per regalare il primo trionfo della post-season

Mai una gioia. Con i playoff o playout, e prima con gli spareggi, il Palermo non ha mai avuto particolare fortuna. Anzi. Come racconta Il Giornale di Sicilia nell’edizione odierna, infatti, quello tra i rosanero e gli spareggi è un amore non corrisposto, a cominciare da quanto avvenne nel 1954.

Quell’anno il Palermo era in A ed arrivò a pari punti con Spal e Udinese. Bisognare decidere l’ultima retrocessa, alla fine proprio il Palermo dopo che pareggiò con i bianconeri e perse con gli estensi. Quindi, nel ’98 si ritornò con i playout contro la Battipagliese per evitare la retrocessione in C2, ma non ci fu nulla da fare e sul campo i rosanero retrocessero amaramente.

L’ultima esperienza, invece, sono i playoff con il Frosinone per la promozione in A, con i ciociari che si impongono anche grazie ad una condotta decisamente poco sportiva, con i palloni gettati in campo per interrompere il gioco ed evitare l’assalto finale del Palermo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News