Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

PALERMO, E’ SERIE B!

Successo 1-0 firmato Brunori nella finale playoff di ritorno contro il Padova davanti a più di 34.000 spettatori

Palermo, davanti a più di 34 mila spettatori, è andato in scena l’ultimo atto della stagione professionistica, la finale di ritorno dei playoff per designare la quarta neopromossa in B dalla serie C, insieme a Sudtirol, Modena e Bari.

A fare festa per il ritorno nella serie cadetta è il Palermo, vittorioso per 1-0 grazie al rigore trasformato nel primo tempo da Brunori (nella foto in evidenza) che solo venerdì era convolato a nozze con la sua Dalila. Nulla da fare per il Padova, che ha chiuso in 9 uomini la partita per le espulsioni di Ronaldo e Pelagatti. Il Palermo è dunque la ventesima squadra della serie B 2022-2023. E nel capoluogo siciliano esplode la grande festa.

Palermo-Padova (and. 1-0) 1-0 25′ rig. Brunori

IL TABELLINO:

PALERMO (4-2-3-1): Massolo; Buttaro, Lancini (46′ Perrotta), Marconi, Giron; De Rose, Dall’Oglio (46′ Odjer); Valente (74′ Fella), Luperini, Floriano (62′ Soleri); Brunori (79′ Silipo). A disp.: Pelagotti, Crivello, Somma, Accardi, Doda, Felici. All. Baldini.

PADOVA (4-3-3): Donnarumma; Germano, Valentini (19′ Gasbarro), Pelagatti, Curcio; Jelenic (63′ Saber), Ronaldo, Dezi (52′ Della Latta); Chiricò, Ceravolo (63′ Terrani), Bifulco (52′ Nicastro). A disp.: Fortin, Vannucchi, Monaco, Settembrini, Cissé, Santini. All. Oddo.

ARBITRO: Perenzoni di Rovereto (Severino-Niedda).

MARCATORI: 25′ rig. Brunori

NOTE: ammoniti Dall’Oglio, Lancini, Pelagatti, Jelenic. Espulsi: Ronaldo al 56′ per condotta violenta. Pelagatti al 90′ per doppia ammonizione. Spettatori circa 35.000.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News