Resta in contatto

News

Palermo, la notte del grande sogno: le probabili formazioni

Tutto pronto per la finale di ritorno al ‘Barbera’ contro il Padova. Entrambe le squadre con una squalifica pesante e un ballottaggio, i rosanero avranno due risultati su tre a disposizione

Tutto è pronto per Palermo-Padova, gara valida per la finale di ritorno dei play-off di Serie C in programma domenica con inizio alle ore 21,15, allo stadio “Renzo Barbera”. Il Palermo ha due risultati su tre a disposizione in virtù della vittoria 1-0 all’andata sul campo della squadra di Oddo con rete di Floriano.

Vale ricordare il regolamento: la squadra che al termine dei due incontri avrà ottenuto il miglior punteggio otterrà la promozione. In caso di parità di punteggio, avrà la meglio la compagine che avrà conseguito una migliore differenza reti nelle due gare. In caso di ulteriore parità, saranno disputati due tempi supplementari di quindici minuti ed eventualmente i calci di rigore.

Nel Palermo, che sarà privo dello squalificato Damiani, restano da valutare le condizioni di Accardi, alle prese con un problema al ginocchio rimediato a Trieste, a centrocampo Dall’Oglio sembra favorito su Odjer per una maglia. Nel Padova, che non avrà a sua volta lo squalificato Ajeti, ballottaggio in difesa tra Gasbarro e Pelagatti.

PALERMO (4-2-3-1): Massolo; Buttaro, Lancini, Marconi, Giron; De Rose, Dall’Oglio (Odjer); Valente, Luperini, Floriano; Brunori

PADOVA (4-3-3): Donnarumma; Germano, Valentini, Gasbarro (Pelagatti), Curcio; Saber, Ronaldo, Dezi; Chiricò, Ceravolo, Bifulco

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News