Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna stampa

Il Palermo entra nella galassia City: il progetto rosanero per la A

Trovato l’accordo tra Mirri e Mansour: a fine mese è atteso l’annuncio. Baldini verso la permanenza

Tutto fatto. Il Palermo entra nella galassia del Manchester City, lo sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyan con il City Football Group diventa proprietario del club fresco di promozione in Serie B. Il tentativo di sorpasso di James Pallotta (insieme a Mauro Baldissoni, suo braccio destro ai tempi della Roma) è stato respinto, malgrado la lettera d’intenti dei giorni scorsi. La scelta è fatta e sarà ratificata entro la fine del mese. La nuova era del Palermo potrebbe cominciare da una data precisa: 1 luglio 2022.

Il Palermo ha un’ottima base di partenza, per la squadra e l’entusiasmo. La nuova proprietà dovrà annunciare i programmi, che però sembrano intenzionati a cercare di riportare il Palermo in Serie A con consistenti investimenti. Sono attesi 6-7 rinforzi, ed è possibile la conferma di Brunori (29 gol, ora è rientrato alla Juve). Ma dal City Group ci si può aspettare di tutto. Il Palermo tre anni fa è ripartito dalla Serie D con Mirri, adesso entra in una società controllata dal fondo Abu Dhabi United Group (78% delle quote) che ha come soci i cinesi di China Media Capital e Citic Capital (12%) e gli americani della Silver Lake Partners (10%). Già, un nuovo mondo. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Rassegna stampa