Resta in contatto

News

I tifosi rosanero lanciano un appello: “Abboniamoci”

Un sogno è diventato realtà. Siamo sinceri, in pochi avrebbero creduto nel “miracolo”. Con l’arrivo di Baldini alla guida del Palermo un Natale da incubo per la squadra rosanero si è trasformato in una lenta ma inesauribile Pasqua di resurrezione. Spendere parole di elogi per il tecnico toscano, vero artefice della cavalcata verso la B, appare ovvio e superfluo. Esaltarne i meriti è un esercizio scontato. L’uomo e l’allenatore non devono dimostrare più nulla, parlano i risultati. Tanto hanno dimostrato i giocatori, tecnica, carattere, intelligenza. Dietro tutto questo una società sana, ben guidata dal Presidente Dott. Mirri e dal Direttore sportivo Dott. Castagnini con la collaborazione di tutto lo staff. Da questa base, con il prossimo arrivo dei nuovi investitori del City Group, si parte per affrontare una nuova Avventura. A maiuscola, quale obiettivo irrinunciabile per i nuovi soci, con lo scopo di fare della società e della squadra una realtà solida e competitiva nel panorama calcistico nazionale ed oltre”.

“Nulla sarà, però, possibile, se questo “nuovo” Palermo non avrà il necessario grande supporto da parte dei suoi tifosi. Il Palermo è e resterà sempre dei palermitani; con la passione che ci contraddistingue abbiamo dimostrato di essere una tifoseria unica nel sostenere la squadra rosanero. Adesso, in serie B, dobbiamo dimostrare ancor più l’attaccamento ai nostri colori e aderire numerosi alla campagna abbonamenti per il prossimo campionato, anche se ciò, in questo particolare momento, comporterà un piccolo o grande sacrificio economico. Noi Cavalieri Rosanero ci saremo e vorremmo che in tanti fossero con noi allo stadio, a condividere la passione per il Palermo, a trascinare in ogni partita, lì al Barbera, i giocatori verso un altro traguardo che non resti per troppo tempo un sogno. AbboniAmoci”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News