Resta in contatto

News

Il City Football Group rileva la maggioranza del Palermo FC (COMUNICATO)

Il comunicato ufficiale

Il City Football Group ha rilevato la quota di maggioranza del Palermo FC. La squadra siciliana vanta una storia ricca di successi e rappresenta uno dei club calcistici più popolari d’Italia. Dario Mirri, siciliano e tifoso da sempre, resterà Presidente del club e Presidente del consiglio di amministrazione del Palermo FC.

Il mese scorso, il Palermo ha ottenuto la promozione in Serie B con una vittoria ai play-off contro il Padova, nella cornice di uno Stadio Renzo Barbera gremito da 32 mila persone. Il club ha un forte seguito a livello internazionale e sotto la guida di Mirri è passato rapidamente dalla Serie D nel 2019 all’attuale seconda divisione professionistica del campionato italiano.

Ferran Soriano, Amministratore Delegato del City Football Group, ha dichiarato:

“Il Palermo è uno storico grande club e possiede un’identità forte e orgogliosa. Lavoreremo insieme a Dario Mirri per consolidare il suo straordinario lavoro, che punta – nel corso dei prossimi anni – a una crescita sostenibile del Palermo. Questa è una squadra molto speciale e il nostro ruolo sarà quello di aggiungere valore a tutte le cose che la rendono così speciale e di migliorare costantemente le prestazioni dentro e fuori dal campo, facendo leva sulla nostra esperienza e competenza”.

“L’Italia è uno dei Paesi calcisticamente più emozionanti ed entusiasti al mondo, contraddistinta da una ricca storia di successi legati alle nazionali e ai club, tifosi appassionati e una serie di calciatori fantastici. Siamo felici che il City Football Group abbia esteso la propria presenza in Italia”.

Dario Mirri, Presidente del Palermo FC, ha aggiunto:

“Siamo particolarmente felici di dare il benvenuto a Palermo al City Football Group. Volevamo trovare l’investitore giusto, con una profonda conoscenza del calcio, che ci aiutasse a dare seguito al nostro percorso. Ecco cosa porta in dote la presenza del City Football Group. Abbiamo concordato l’investimento prima della fine della stagione e sappiamo di poter contare su un partner intenzionato a sviluppare il Palermo nel modo giusto. Sono entusiasta di continuare a lavorare insieme al City Football Group. Capiscono e rispettano la cultura e le tradizioni del nostro club. Stiamo intraprendendo insieme un progetto di cui sono sicuro che tutti i nostri tifosi saranno orgogliosi”.

L’operazione ha visto coinvolti DLA Piper, Alvarez & Marsal e Pirola Pennuto Zei & Associati al fianco di City Football Group e Allen & Overy con lo Studio Mazzarella al fianco dell’azionista di Palermo Football Club S.p.A. e di Hera Hora S.r.l.. Inoltre, Lazard è stato advisor finanziario lato venditore.

(palermofc.com)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News