Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Palermo: nel mirino c’è Di Mariano

L’attaccante esterno del Lecce, nipote di Totò Schillaci, non rientra nei piani del club pugliese e potrebbe essere il primo rinforzo dell’era Corini

Francesco Di Mariano è palermitano, ha 26 anni ed è nipote di Totò Schillaci, ma ha lasciato da ragazzino il capoluogo e la maglia rosanero non l’ha mai indossata. Ha iniziato con la Roma, poi è passato al Lecce, dove è tornato all’inizio della passata stagione. Ora però sembra in procinto di lasciare di nuovo la Puglia e la prossima destinazione potrebbe essere casa sua.

Di Mariano ha già lavorato con Corini (a Novara) e ora potrebbe seguirlo sotto Monte Pellegrino. Il suo nome è stato accostato spesso negli ultimi anni (anche prima del fallimento) al Palermo, ma le ipotesi di mercato non sono mai diventate concrete. Che sia la volta buona?

I presupposti di partenza ci sono: Di Mariano, che l’anno scorso ha vinto il campionato con il Lecce (29 presenze e 5 gol), sembra in uscita dal Lecce ed il Palermo cerca un giocatore delle sue caratteristiche per rinforzare il reparto offensivo, soprattutto adesso che con Corini si cambierà anche sistema di gioco.

Nell’arco della sua carriera Di Mariano ha indossato anche le casacche di Ancona, Monopoli, Venezia e Juve Stabia. Sarebbe il quarto palermitano in organico, dopo Accardi, Crivello e il giovane Corona.

In uscita, invece, De Rose che a Cesena danno già in procinto di trasferirsi in Romagna, e Luperini richiesto da Perugia, Spal e Pescara.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da Calciomercato