Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Palermo, si comincia a pensare all’Ascoli: in due per sostituire Marconi

Possibile l’esordio del nuovo acquisto Bettella, ma in corsa per una maglia da titolare anche Lancini. Corini poi deve decidere se iniziare a puntare anche sugli altri ultimi arrivati

Inizia una settimana di lavoro che porterà tante novità per il Palermo di Eugenio Corini. Nella preparazione alla partita contro l’Ascoli il tecnico rosanero dovrà per prima cosa decidere a chi affidarsi per la sostituzione di Ivan Marconi che sarà squalificato dal giudice sportivo per l’espulsione subita a Bari. In ballottaggio ci sono Edoardo Lancini e il nuovo acquisto Davide Bettella. Il primo è subentrato a partita in corso a Bari per mantenere la difesa a quattro dopo l’espulsione di Marconi. Bettella, invece, sarebbe all’esordio assoluto dopo la prima settimana insisme ai nuovi compagni visto che il suo ingaggio è stato ufficializzato con la squadra che era già in Puglia.

Ma Corini dovrà anche valutare l’inserimento degli altri giocatori che sono arrivati per puntellare la sua rosa ed alzarne il livello di qualità e competitività. Scalpitano per mettersi subito in mostra Leo Stulac e Francesco Di Mariano, mentre sono attesi in questi giorni ulteriori colpi con l’ingaggio di Jacopo Segre che dovrebbe essere ufficializzato oggi, e la definizione delle trattative per uno fra Dario Saric e Dimitri Bisoli.

Contro l’Ascoli si giocherà sabato sera alle 20,45 al Barbera.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News