Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Saric sbarca a Palermo: “Per me è una grande opportunità”

Il centrocampista di origini bosniache è atterrato poco dopo mezzogiorno. Per lui pronto un contratto triennale: all’Ascoli andranno 1,8 milioni di euro

“Sono contento e  molto carico. E’ una bella sensazione, Non vedo l’ora di giocare al Barbera, davanti a più di 20 mila persone. Per me questa è una grande opportunità, sono ambizioso”. Queste le prime parole di Dario Saric, 25 anni, nato a Cento da genitori bosniaci, da nuovo giocatore del Palermo.

Il mediano arrivato dall’Ascoli è sbarcato a Punta Raisi – proveniente da Bologna – poco dopo le 12, con qualche minuto di ritardo rispetto alla tabella di marcia. Firmerà un contratto che lo legherà al club rosanero fino al 2025. Il Palermo, per vincere la concorrenza di Cremonese e Frosinone, ha messo sul piatto della bilancia 1,8 milioni di euro.

Saric sabato sera era in panchina, al Barbera, con la tuta bianconera dell’Ascoli: l’indomani è tornato con i ducali a Roma, prima di mettersi a disposizione del Palermo. Primo step le visite mediche, sostenute nella capitale, a Villa Stuart. Quindi stamattina il ritorno in Sicilia: a breve si aggregherà ai nuovi compagni. Corini potrebbe buttarlo nella mischia già sabato pomeriggio, quando i rosanero saranno di scena a Reggio Calabria, contro la Reggina.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News