Resta in contatto

News

Saric, l’infortunio non dovrebbe essere nulla di grave

Le condizioni del centrocampista bosniaco, uscito dolorante a Reggio Calabria nel secondo tempo, verranno monitorate giorno dopo giorno, ma filtra ottimismo circa il suo recupero

Contro la Reggina è stato il più pericoloso nel primo tempo: un colpo di testa che è finito di poco fuori e un destro dall’interno dell’area che ha impegnato Colombi: poi ad inizio ripresa, Saric ha lasciato il campo, dopo appena 10 minuti, zoppicante e dolorante. Al suo posto è entrato Damiani.

Saric ha avvertito un fastidio muscolare dopo un contrasto, ma da una prima diagnosi non sembra nulla di grave. Sul suo recupero per la sfida di venerdì sera contro il Genoa filtra un certo ottimismo, anche se le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno dallo staff medico rosanero. La sua sarebbe una presenza preziosa, anche alla luce dell’indisponibilità di Broh.

Contro il Genoa, Corini verosimilmente potrà contare anche su Claudio Gomes, l’ultimo arrivato in casa rosanero, ma bisognerà vedere quali sono le sue condizioni e tenere conto del fatto che il francese mandato a Palermo dal Manchester City avrà necessariamente bisogno di una fase di adattamento al calcio italiano.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News