Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Palermo, muscoli da gestire: a parte Bettella, Lancini e Mateju. Si ferma Crivello

Corini deve fare i conti con l’impegno ravvicinato e la fatica della partita di domenica pomeriggio. In tre hanno svolto una seduta differenziata, il terzino si è fermato a scopo precauzionale

Il Palermo ha ripreso in sede la preparazione in vista della partita di giovedì sera alle 20,30 allo stadio Barbera contro il Como. Dopo la seduta di allenamento di lunedì a Benevento i rosanero hanno lavorato a Boccadifalco facendo però i conti con alcuni acciacchi.

Non hanno lavorato con il resto del gruppo in tre: Davide Bettella, Edoardo Lancini e Ales Mateju hanno infatti svolto un lavoro differenziato programmato. Le loro condizioni non sembrano destare preoccupazione, ma lo staff medico ha preferito gestire la situazione per evitare di incorrere in infortuni.

Si è fermato ad allenamento in corso, invece, Roberto Crivello che a scopo precauzionale ha terminato in anticipo la seduta a causa di un affaticamento muscolare. Le sue condizioni saranno rivalutate di allenamento in allenamento. Sul bollettino medico comunicato dal Palermo non c’è traccia di Marco Sala che a Benevento era uscito prima della fine della partita per i crampi.

Hanno continuato a portare avanti i rispettivi programmi di fisioterapie, infine, Alessio Buttaro e Masimiliano Doda.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News