Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Palermo, muscoli da gestire: a parte Bettella, Lancini e Mateju. Si ferma Crivello

Corini deve fare i conti con l’impegno ravvicinato e la fatica della partita di domenica pomeriggio. In tre hanno svolto una seduta differenziata, il terzino si è fermato a scopo precauzionale

Il Palermo ha ripreso in sede la preparazione in vista della partita di giovedì sera alle 20,30 allo stadio Barbera contro il Como. Dopo la seduta di allenamento di lunedì a Benevento i rosanero hanno lavorato a Boccadifalco facendo però i conti con alcuni acciacchi.

Non hanno lavorato con il resto del gruppo in tre: Davide Bettella, Edoardo Lancini e Ales Mateju hanno infatti svolto un lavoro differenziato programmato. Le loro condizioni non sembrano destare preoccupazione, ma lo staff medico ha preferito gestire la situazione per evitare di incorrere in infortuni.

Si è fermato ad allenamento in corso, invece, Roberto Crivello che a scopo precauzionale ha terminato in anticipo la seduta a causa di un affaticamento muscolare. Le sue condizioni saranno rivalutate di allenamento in allenamento. Sul bollettino medico comunicato dal Palermo non c’è traccia di Marco Sala che a Benevento era uscito prima della fine della partita per i crampi.

Hanno continuato a portare avanti i rispettivi programmi di fisioterapie, infine, Alessio Buttaro e Masimiliano Doda.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il centrocampista prolungherà con il club rosanero fino a giugno 2027...
Era accaduto anche nel girone di andata, con quattro gare nelle quali i rosanero raccolsero...
L'ex centrocampista napoletano ha espresso la sua opinione sulla sfida che venerdì sera metterà i...

Dal Network

Mister Viali al termine della gara: "La squadra può essere più qualitativa, è vero, ma...
L'attaccante conquista e trasforma il calcio di rigore che vale il pareggio, un'altra prova solo...

Dopo una pazza, pazza partita, il Pisa batte il Palermo per 4-3. Grandissimo protagonista Matteo Tramoni, che al suo ritorno...

Altre notizie

Calcio Rosanero