Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Palermo-Bari: Marconi fa il bomber e regala la vittoria ai rosanero

Finisce 1-0 per i padroni di casa una partita viva e vibrante decisa da un colpo sottoporta del difensore centrale che sembra esaltarsi sotto la pioggia

Con un gol di Marconi, nel finale di partita al 37′ del secondo tempo, il Palermo si aggiudica l’intera posta in palio dell’anticipo del Barbera contro il Bari. La squadra di Corini è riuscita a rompere l’equilibrio grazie al gol del difensore abile a risolvere una mischia a pochi metri dalla porta difesa da Caprile. Per la squadra di Corini tre punti importanti che permettono ai rosanero un importante balzo in avanti.

Partita viva e vibrante anche nel primo tempo in cui Pigliacelli su Cheddira in avvio è decisivo. Sul finire del primo tempo un malinteso fra Marconi e Pigliacelli rischia di dare il via libera a Ceter che però tira di pochissimo fuori. In mezzo un buon Palermo che prova a imbastire la manovra senza riuscire a pungere.

Nel secondo tempo rosanero più decisi che alzano il baricentro. Debutto per Tutino in rosanero, ma a risolverla è Marconi al 37′: Mateju dalla destra mette in mezzo, Segre di testa alza il pallone a campanile all’altezza dell’area piccola, arriva Marconi che liscia il pallone, ci prova Tutino in acrobazia, ma anche lui non colpisce il pallone, quindi di nuovo Marconi segna il gol vittoria.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News