Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Palermo Primavera, Bogdani: “Un anno di passione e gioie, ora testa bassa e pedalare”

Il responsabile dell’area scouting del settore giovanile rosanero ha ringraziato la società, i ragazzi, l’allenatore Di Benedetto e il ds Rinaudo per la vittoria del campionato

“Un lungo anno di passione, di sacrifici, di difficoltà, di gioie, di crescita e soprattutto di rinascita. Ci ho creduto dal primo giorno perché intorno a me percepivo fame di rivalsa, voglia di lottare e tanta qualità”. Inizia così il post su Instagram di Erjon Bogdani, responsabile dell’area scouting del settore giovanile del Palermo, per ringraziare tutti dopo la promozione in Primavera 2 del Palermo.

“Ringrazio la mia società, il Palermo, per la fiducia e per l’opportunità che mi è stata data – ha scritto Bogdani – e che ho cercato di sfruttare al meglio. Ringrazio Mister Di Benedetto per l’impegno, la tenacia e la dedizione. Ringrazio lo staff e i dirigenti della Primavera per la pazienza, la competenza e la professionalità”.

Ai giocatori della Primavera l’ex attaccante ha dedicato parole di stima e affetto. “Abbraccio ad uno ad uno i miei ragazzi – ha sottolineato – i veri protagonisti di questo sogno chiamato promozione, che in questo anno sono cresciuti come giocatori, ma soprattutto come uomini, perché il calcio non è solo pallone: è sacrificio, è sofferenza, è cadere e sapersi rialzare, è conoscere i propri limiti e saperli superare. E voi, ragazzi, siete riusciti soprattutto in questo”.

“Ed in ultimo – ha concluso Bogdani – ma non per importanza, ringrazio il ds Leandro Rinaudo, il mio direttore, il mio faro, la mia guida con cui condivido totalmente l’obiettivo raggiunto. Ed ora testa bassa e pedalare. PRIMAVERA 2: le Aquile stanno arrivando ed attenti perché SIAMO IL PALERMO”.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Rosanero raggiunti nel finale a Cosenza. Per la squadra di Di Benedetto ancora a segno...
Rosanero di scena in Calabria nella giornata di sabato: fischio d'inizio alle 14....
I rosanero non sono andati oltre l'1-1 contro i toscani al "Pasqualino" di Carini....

Dal Network

Mister Viali al termine della gara: "La squadra può essere più qualitativa, è vero, ma...
L'attaccante conquista e trasforma il calcio di rigore che vale il pareggio, un'altra prova solo...

Dopo una pazza, pazza partita, il Pisa batte il Palermo per 4-3. Grandissimo protagonista Matteo Tramoni, che al suo ritorno...

Altre notizie

Calcio Rosanero