Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Accusato di estorsione, l’ex Palermo Bombardini rischia 3 anni di carcere

E’ la richiesta avanzata dal pm di Milano Leonardo Lesti nel processo che vede l’ex numero 7 rosanero indagato insieme a tre ultrà dell’Inter

L’ex centrocampista offensivo del Palermo Davide Bombardini rischia una condanna a 3 anni di carcere per estorsione. Questa, infatti, è la richiesta del pm di Milano Leonardo Lesti per tentata estorsione. Bombardini, indagato insieme a tre ultrà dell’Inter, avrebbe cercato di ottenere 100 mila euro ricorrendo a minacce senza che chi avrebbe subito il presunto tentativo di estorsione avesse alcun debito.

Secondo l’accusa i fatti risalirebbero a fine novembre 2018. A Milano Bombardini e gli altri tre indagati sarebbero andati in un cantiere a Milano a recuperare la somma da un impiegato che però non aveva alcun debito con Bombardini. Gli ultrà si sarebbero presentati dicendo che erano creditori di Bombardini e che quindi i soldi che avrebbe dovuto dare a lui adesso li doveva dare a loro.

Bombardini, che ha sempre respinto le accuse, è stato denunciato dall’impiegato insieme agli ultrà e da lì è partita l’inchiesta. Nuova udienza del processo riservata alle difese il prossimo 13 luglio.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico in sala stampa nel post gara del Marulla dopo il pareggio contro il...
Lo scozzese, a Cosenza, è stato schierato accanto a Gomes in mezzo al campo....
I giudizi sulla partita pareggiata dai rosanero in Calabria. Noia e scarsissime iniziative la fanno...

Dal Network

Mister Viali al termine della gara: "La squadra può essere più qualitativa, è vero, ma...
L'attaccante conquista e trasforma il calcio di rigore che vale il pareggio, un'altra prova solo...

Dopo una pazza, pazza partita, il Pisa batte il Palermo per 4-3. Grandissimo protagonista Matteo Tramoni, che al suo ritorno...

Altre notizie

Calcio Rosanero