Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Serie A: Juventus da record, manita Inter

Sofferta ma importante vittoria bianconera sul Cagliari: è la migliore partenza di sempre in A. I nerazzurri travolgono il Genoa e sono sette vittorie di fila, impattano Fiorentina e Roma

Settima vittoria di fila, una risposta di forza al Napoli agganciato a quota 25 punti, un nuovo messaggio alla capolista Juve. L’Inter batte un altro colpo (9 successi nelle ultime 10 uscite compresa la Champions) e stavolta è tutto troppo facile: i nerazzurri trionfano contro il Genoa calando una cinquina davanti ai 70mila di San Siro.

La Roma rallenta ancora, impattando a Firenze dopo una gara molto equilibrata aperta dalla rete di Veretout su calcio di rigore, molto dubbio e causato da Olsen su Simeone. Tante occasioni per giallorossi e una enorme per la Fiorentina, nella ripresa, ma il risultato si modifica solo all’85’, quando Florenzi fa 1-1. Per le due formazioni un passettino avanti in classifica, a quota 16, ma zona Champions che rischia di allontanarsi.

In serata la Juventus soffre contro il Cagliari ma porta a casa altri 3 punti e torna a +6 su Napoli e Inter. E’ stata una partita più ostica del previsto, perché la formazione di Maran ha saputo mettere sotto i bianconeri per più tratti del match, con quantità e qualità, cadendo allo Stadium per un’autorete sfortunatissima di Bradaric, prima del terzo gol nel finale con Cuadrado. Per i bianconeri in ogni caso si tratta della miglior partenza di sempre in Serie A. Il programma dei match di domenica: Lazio-Spal (ore 12,30), Chievo-Sassuolo (15),  Parma-Frosinone (15), Sampdoria-Torino (15), Bologna-Atalanta (18), Udinese-Milan (20,30).

I RISULTATI DEGLI ANTICIPI: 

Inter-Genoa 5-0 14′, 49′ Gagliardini, 16′ Politano, 91′ Joao Mario, 94′ Nainggolan

Fiorentina-Roma 1-1 32′ Veretout rig. (F), 85′ Florenzi (R)

Juventus-Cagliari 3-1 1′ Dybala (J), 36′ Joao Pedro (C), 38′ aut. Bradaric (J), 87′ Cuadrado (J)

LA CLASSIFICA

Juventus* 31 punti, Inter 25*, Napoli 25*, Lazio 18, Milan 18, Roma 16*, Fiorentina 16*, Sampdoria 15, Sassuolo 15, Torino 14, Genoa 14*, Parma 13, Cagliari* 13, Spal 12, Atalanta 12, Bologna 9, Udinese 9, Empoli 6*, Frosinone 5, Chievo Verona -1.
*Una partita in più

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.