Resta in contatto

News

Toni, Rossi, Ballardini: “Riconoscenti a Zamparini. A Palermo anni splendidi”

Dalla storica promozione, alla finale di Coppa Italia, fino all’ultima salvezza. I tre ex rosanero intervistati dopo la cessione del club ad una società inglese.

 

Tre figure che a Palermo, durante l’era Zamparini, hanno fatto la storia: Luca Toni, il bomber della storica promozione e della prima Serie A; Delio Rossi, il tecnico della finale di Roma; Davide Ballardini, l’allenatore dell’ultima salvezza.

Intervistati dal Giornale di Sicilia, i tre ex rosanero hanno risposto sulla cessione del Palermo calcio, che da venerdì sera non è più di proprietà di Maurizio Zamparini. L’imprenditore friulano ha venduto la società ad una società inglese ancora anonima.

 

“Di Palermo ho solo ricordi belli – racconta Luca Toni. Venire in Sicilia è stata la svolta della mia carriera. Ero sceso in Serie B, ma in una squadra che sapevo sarebbe diventata importante grazie alle ambizioni che conoscevo già del presidente. Nostro rapporto? All’inizio c’è stato un problema con il primo allenatore (Baldini, ndr), ma poi è arrivato Guidolin. Zamparini non si vedeva tanto, ma abbiamo passato due anni splendidi”.

 

Delio Rossi, probabilmente l’allenatore più amato dell’era Zamparini, ricorda anche la finale contro l’Inter: “Sicuramente si chiude un capitolo per la società, come tutto nella vita c’è un inizio e una fine. Zamparini è stato un personaggio importante per il Palermo. La finale di Coppa Italia? Quel giorno è stato il punto più alto, ma anche il più basso della mia storia a Palermo”.

 

Tra Ballardini e Zamparini un rapporto turbolento, ma il tecnico vuole ringraziare l’ex patron: “Sarò sempre riconoscente a Zamparini, mi ha dato la possibilità di conoscere con il calcio luoghi e persone che altrimenti non avrei conosciuto. Ho sempre fatto con la mia testa proprio perché avevo rispetto della mia persona, del mio lavoro e del mio presidente. Resta indimenticabile il tutto esaurito al Barbera nell’ultima di campionato contro il Verona che ci consegnò la salvezza. Zamparini ha vissuto anni pregni di soddisfazioni a Palermo, è un grande appassionato”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News