Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Genio rincorre il Palermo: è il Brescia la minaccia più grossa?

3 vittorie nelle ultime 3 giornate; 6 su 6 al Rigamonti da quando Corini ha sostituito Suazo; secondo posto in classifica a 3 lunghezze dagli uomini di Stellone: l’ex capitano rosanero candida le Rondinelle alla promozione diretta

Giusto il tempo di mettere piede nel nuovo centro sportivo di Torbole Casaglia, conoscere i calciatori, i componenti dello staff, la dirigenza. Aveva già le idee chiare Eugenio Corini quando a settembre inoltrato ha raccolto la panchina del Brescia da David Suazo. Subito un punto a Carpi, poi la prima vittoria in casa contro l’ultimo Palermo di Bruno Tedino. Da quel momento il “nuovo” Brescia ha sempre vinto davanti ai propri tifosi: con Corini, in sei match al Rigamonti le Rondinelle hanno conquistato 18 punti e messo a segno 15 gol, subendone appena 5.

Va decisamente peggio il rendimento in trasferta del Brescia: 7 punti in 7 partite, frutto di 2 sconfitte (la prima con Suazo in panchina), 4 pareggi ed una sola vittoria, contro la Salernitana dieci giorni fa. Condizione simile allo spartito rosanero, ma a poli invertiti: al Barbera il Palermo arranca, non tanto nel rendimento, che è incerto ma non preoccupante, quanto nelle prestazioni. Quelle che, al contrario, fuori casa vengono fuori più frequentemente e spesso con continuità.

Non a caso sono Palermo e Brescia le squadre che occupano i primi 2 posti della classifica generale. E guidano anche quelle “speciali”: i rosanero, ex aequo con il Lecce, sono i più performanti in trasferta; gli uomini di Corini i migliori tra le mura amiche. Se sarà questo il duello principe della Serie B è ancora presto per dirlo: Stellone & Co. si sono candidati al ruolo di leader della gara, ma sembra proprio che il Genio abbia tutte le carte in regola per continuare la rincorsa.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il bilancio con il fischietto di Bologna è di 6 vittorie, un pareggio e una...
A cinque giornate dalla fine, la classifica non può essere considerata definitiva, ma sembra ben...
Il tecnico in sala stampa nel post gara del Marulla dopo il pareggio contro il...

Dal Network

Mister Viali al termine della gara: "La squadra può essere più qualitativa, è vero, ma...
L'attaccante conquista e trasforma il calcio di rigore che vale il pareggio, un'altra prova solo...

Dopo una pazza, pazza partita, il Pisa batte il Palermo per 4-3. Grandissimo protagonista Matteo Tramoni, che al suo ritorno...

Altre notizie

Calcio Rosanero