Resta in contatto

News

Palermo, Balata: “Avrei evitato volentieri caos per fatti di 4 anni fa”

Il presidente della Lega B ai microfoni di Radio Rai: “Se c’è stato un caos non è dipeso da noi, servono regole certe, con controlli seri. Vorrei un campionato trasparente”

Non si placa il caos in Serie B. Dopo la decisione del Tar del Lazio che ha respinto il ricorso presentato dal Venezia per ottenere una sospensiva dei playout di Serie B, il presidente della lega di B Mauro Balata ha parlato ai microfoni di Rai Radio. “Il tema playout è molto più profondo che va affrontato dall’esigenza di rinnovamento dell’intero sistema calcistico. Iniziando dalla Giustizia Sportiva sulla quale il presidente Federale si è già attivato. Adesso occorre ristrutturare il sistema dei controlli perché vorrei un campionato dove le società che partecipano sia in regola, con una gestione trasparente e senza alcun tipo di disparità”.

Poi, sull’argomento Palermo: “Io avrei volentieri evitato alla fine del campionato di trovarmi in questa situazione, soprattutto per fatti di quattro anni fa. Serve un sistema che riscriva le regole con certezza, le criticità di quest’anno non sono dipese da noi”.

Scadenze delle iscrizioni al campionato all’orizzonte, Balata avverte: “Voglio sapere in anticipo, quest’anno, come verranno definiti gli adempimenti e le valutazione che, poi, porteranno a produrre l’insieme di società iscritte al campionato di Serie B. E queste mie considerazioni valgono per tutte le squadre, non solo per le nostre”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News