Resta in contatto

News

Palermo, anche gli ultrà si adeguano alle misure di sicurezza: “Attività sospese”

Con una nota il gruppo di tifo organizzato più grosso fra quelli che sostengono i rosanero hanno annunciato lo stop alle riunioni e a alle iniziative: “No egoismi, prima pensiamo agli altri”

L’attuale situazione sanitaria Italiana ci impone di sospendere ogni forma di attività che presuppone aggregazione. Da oggi resteranno chiusi sia il club che il locale, sono quindi SOSPESE fino a fine emergenza e comunque fin quando non vi informeremo, LE RIUNIONI DEL GRUPPO!”. Inizia così la nota della Curva Nord 12 che annuncia lo stop a tutte le iniziative per aderire alle misure sanitarie previste dalle prescrizioni per evitare la diffusione del contagio da coronavirus.

“In questo momento particolare – dicono gli ultrà – deve prevalere il buon senso, non il panico, deve prevalere la responsabilità, non l’egoismo. Per il bene di tutti, affrontiamo questa emergenza con coraggio, coscienza e intelligenza, seguiamo scrupolosamente le norme igieniche di base e cerchiamo in tutti i modi di contenere la diffusione del contagio, evitando il più possibile di stare in mezzo alla gente. Deve essere un lavoro di squadra, noi siamo abituati a pensare così, quindi ancora una volta e per ragioni più importanti restiamo uniti e facciamo cultura su come comportarsi, perchè questi sono i momenti dove la popolazione deve dimostrare ciò che è! Tutti per un unico obiettivo, quello di uscire prima possibile da questa situazione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News