Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Palermo, i giovani potrebbero farti perdere il “jolly” per il rinvio delle gare. Ecco perché

Secondo la Lega Pro i rosanero, rinviando la gara di Catanzaro, non potranno richiedere di posticipare altre gare durante il campionato.

Il Palermo potrebbe non utilizzare più il “jolly” per il rinvio delle gare durante la stagione.

Le prime positività al Coronavirus nel Palermo e le indicazioni dell’Asp hanno portato la Lega Pro a rinviare a data da destinarsi la gara contro la Turris.

Dopo le prime positività, il Palermo ha chiesto alla Lega Pro il rinvio della gara contro il Catanzaro in programma domenica 25 ottobre alle 15. Alla base di tale richiesta, la possibilità di una squadra, data dal protocollo sanitario in vigore, di chiedere, una sola volta in campionato il rinvio della gara anche se ha a disposizione 13 giocatori.

La richiesta di rinvio, tuttavia, è avvenuta prima della scoperta di nuove positività nel gruppo squadra e dunque, entrando in gioco nuovi articoli del protocollo, il cosiddetto “jolly” il Palermo lo avrebbe ancora a disposizione. Con i 13 giocatori positivi, la società rosanero non avrebbe più a disposizione il numero minimo di giocatori necessario (13 di cui almeno un portiere) per giocare una sfida e dunque il “jolly” tornerebbe a disposizione poiché la gara verrebbe rinviata d’ufficio.

La Lega Pro, tuttavia, non sarebbe dello stesso parere. Secondo la Lega, infatti, il Palermo, avendo convocato almeno una volta i giovani della Primavera Matranga, Faraone, Florio e Cangemi e avendogli assegnato anche il numero di maglia, questi ultimi rientrano nella sezione “giovani di serie” e dunque disponibili e arruolabili. Il Palermo non è dello stesso avviso poiché i giovani non rientrano nella rosa dei 25 a disposizione di ogni squadra e quindi, allo stato attuale, non avrebbe a disposizione i 13 giocatori.

In base a come si evolverà questo scontro a distanza tra Lega Pro e Palermo, si conoscerà il destino delle prossime gare dei rosanero e soprattutto del “jolly” a disposizione della società di Viale del Fante.

Se dovesse avere ragione la Lega Pro, il Palermo, avendo a disposizione anche i 4 giovani, avrebbe 16 giocatori arruolabili e dunque potrebbe scendere in campo contro il Potenza giovedì prossimo e il Jolly verrebbe utilizzato. In caso di ragione per il Palermo, la sfida contro il Potenza potrebbe essere rinviata ulteriormente e il “jolly” tornerebbe a disposizione dei rosanero.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I giudizi sulla partita pareggiata 0-0 fra rosanero e gialloblù allo stadio Barbera. Infortunio per...
Termina in pareggio senza reti lo scontro tra le due big. Da registrare un Palermo...

Dal Network

Mister Viali al termine della gara: "La squadra può essere più qualitativa, è vero, ma...
L'attaccante conquista e trasforma il calcio di rigore che vale il pareggio, un'altra prova solo...

Dopo una pazza, pazza partita, il Pisa batte il Palermo per 4-3. Grandissimo protagonista Matteo Tramoni, che al suo ritorno...

Altre notizie

Calcio Rosanero