Resta in contatto

News

Tacopina: «In passato vicino al Palermo? Niente di concreto»

L’avvocato americano, che in Italia ha già avuto esperienze con Bologna, Venezia e Roma, ha parlato dell’occasione di poter acquisire la società rosanero prima di interessarsi al progetto Catania

Ad un passo dal closing con il Catania, l’avvocato americano Joe Tacopina ha parlato a TMW della possibilità avuta in passato di acquisire il Palermo:

«Non c’è stato niente di concreto, questo invece (Catania, ndr) è qualcosa che appena ho visto il progetto, la storia, i tifosi, è stato naturale. Abbiamo guardato a fondo alcune opportunità ma Catania con le altre realtà non ha niente a che vedere. È una grande opportunità».

PALERMO, MIRRI: “PARLARE DI FALLIMENTO SPORTIVO E’ PREMATURO”

Dopo aver parlato di Palermo, Joe Tacopina ha parlato della scelta Catania:

«Perché ho scelto Catania? I record fanno piacere. Penso a questa nuova sfida, ho voglia di far bene. Catania ha grandi potenzialità. Il team, il progetto, la città, i tifosi: c’è tutto per fare bene. È una grande opportunità. Ho visto passione, in Sicilia è nata mia madre. E poi c’è Torre del Grifo, casa nostra, un gioiello che rende tutto più speciale».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News