Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Palermo, la città contesta il presidente Mirri [FOTO]

Striscione appeso fuori dal Renzo Barbera con i tifosi che manifestano il proprio dissenso per il calciomercato invernale

“Puoi anche ripensarci, ce ne faremo una ragione. Il calcio è complicato, non è mica un tabellone”. Con questa frase il gruppo ultras UCS ha voluto il proprio disappunto nei confronti del presidente Dario Mirri al termine del calciomercato invernale che ha visto il solo acquisto di Francesco De Rose in rosanero.

Uno striscione appeso fuori dallo stadio Renzo Barbera, con un chiaro riferimento ai tabelloni pubblicitari, un mondo che vede l’impegno di Mirri da tanti anni. Se il presidente del Palermo Dario Mirri, quindi, decidesse di lasciare, gli ultras non lo rimpiangeranno e se ne faranno una ragione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News