Resta in contatto

News

Palermo, i playoff partono il primo maggio

Gli spareggi promozione mettono in palio un posto e le sfide all’interno dei tre raggruppamenti cominciano dopo solo 7 giorni dalla fine del torneo

Novanta minuti al termine della stagione regolare e poi scatteranno i playoff per decidere il nome dell’ultima squadra che approderà in serie B.

Il Palermo spera di accedere direttamente alla fase nazionale, anche se l’attuale quarto posto lo costringerebbe all’ingresso anticipato nel tabellone. Le sfide, ad ogni modo, cominceranno subito, sin dal primo maggio, quindi, nel primo fine settimana successivo alla fine della stagione regolare. A fare il punto sul percorso degli spareggi è stato il Giornale di Sicilia nell’edizione odierna.

I play-off iniziano il 1° maggio, ma solo per le squadre giunte dal quinto al decimo posto. Le altre entreranno in gioco dopo, in base alla posizione di classifica. Le quarte giocano in casa, e con due risultati su tre a favore, il secondo turno della fase dei gironi, in gara unica, in programma il 4 maggio. Poi, quella col maggior punteggio rientra tra le teste di serie nella fase nazionale nel caso dovesse qualificarsi e, ad oggi, questo posto sarebbe del Palermo.

Le terze classificate accedono alla fase nazionale come teste di serie ed esordiscono in trasferta l8 maggio contro una delle squadre che ha ottenuto laccesso dalla fase precedente. La gara di ritorno, in casa, è in programma il 12 maggio. In caso di parità nel doppio confronto, accedono al turno successivo le teste di serie. Infine, le ultime a giocare saranno le seconde, che esordiranno il 17 maggio in trasferta per landata del secondo turno della fase nazionale. Quindi, disputeranno il ritorno in casa il 21 maggio, mentre le semifinali sono in programma il 25 ed il 29 maggio e la finale, sempre con gara di andata e ritorno, il 5 e il 12 giugno.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News