Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

“Pensavo arrivasse gente di calibro, invece si ritrovano con Corini e Rinaudo”

Non le manda a dire, Antonio Cassano. In una delle live sul canale Twitch della Bobo Tv, l’ex fantasista di Roma, Inter e Milan ha detto la sua nuovo Palermo targato City Football Group

Evidentemente si aspettava nomi più roboanti, Antonio Cassano, dal nuovo corso rosanero. Sia per quanto riguarda la panchina che per il ruolo di direttore sportivo. L’addio congiunto di Baldini e Castagnini ha prodotto uno scossone che ha costretto la nuova proprietà del Palermo a rivoluzionare tutto, e dopo una lunga riflessione le scelte dei dirigenti del City sono ricadute su Corini e Rinaudo, due profili ritenuti adeguati per gli obiettivi del club.

Non sembra dello stesso avviso Cassano che, da quanto riporta Tuttomercatoweb, nel corso dell’ultima puntata della Bobo Tv ha parlato anche di Serie B e del Palermo: “Con l’arrivo del City Group e l’addio di Baldini mi aspettavo che il Palermo andasse a prendere un allenatore e un direttore sportivo di un certo calibro, invece si ritrovano con Corini e Rinaudo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rosanero

Il portiere romagnolo diventato subito idolo

Alberto Fontana

II portiere che parava i rigori studiando alla Playstation

Marco Amelia

Il primo portiere del Palermo in A 32 anni dopo l’ultima volta

Matteo Guardalben

Altro da News