Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Palermo, Corini: “Vittoria fondamentale, mi ha fatto piacere l’abbraccio dei giocatori”

Il tecnico in sala stampa dopo il successo per 3-2 contro il Pisa. "Dobbiamo scavallare il momento e fare bene nei prossimi due scontri diretti"

“E’ un momento in cui la squadra deve superare le difficoltà, si è visto anche nei primi minuti di partita. Eravamo preoccupati, non c’era fluidità. Il gol annullato al Pisa ha scosso la squadra, abbiamo fatto gol, abbiamo raddoppiato e siamo andati al riposo sul 2-0. Poi abbiamo rivissuto alcuni fantasmi, ma sul 2-2 abbiamo creato le premesse per vincere”. Così l’allenatore del Palermo Eugenio Corini al termine della partita vinta contro il Pisa per 3-2 al Barbera.

“Era importante vincere per cambiare inierzia – ha continuato Corini – ci eravamo andati vicini a Parma, abbiamo preso l’ennesimo cazzotto in faccia e oggi lo abbiamo dato noi. Avevamo voglia di uscire da questo momento, questa è stata una vittoria importante per noi, per l’inerzia e anche a livello di classifica che certifica quanto è difficile questo campionato”.

Sul momento della sua squadra, Corini ha sottolineato che si vedono tracce del tipo di squadra che vuole essere quella rosanero. “Non c’è ancora serenità – ha detto – la condizione globale non ci permette di essere chi vogliamo essere. Dobbiamo scavallare, abbiamo due partite importanti, due scontri diretti: abbiamo vinto oggi e pareggiato contro la prima in classifica. Questo ci dice che abbiamo qualità, che dobbiamo migliorare ancora tanto e trovare la coesione che è fondamentale. Sento che c’è energia, forza, voglia di andare avanti insieme. Quella di oggi è una vittoria molto significativa”.

Dopo il gol vittoria di Segre tutta la squadra ha abbracciato il suo allenatore. “Se penso a sei giorni fa – ha concluso Corini – il calcio è crudele e regala emozioni straordinarie. Ma è come la vita, fatta di momenti su e giù. Era una partita complicatissima, significativa e mi ha fatto un piacere enorme. Questo è un gruppo unito che trasmette energia e che sa farsi riconoscere dai tifosi. Oggi sono stati straordinari anche loro che ci hanno sempre sostenuto anche nelle difficoltà”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico alla vigilia della partita contro la Ternana: "Avversaria complicata, ma abbiamo i mezzi...
Due vittorie su due gare, entrambe in questa stagione, con il fischietto di Bergamo, con...
A Cremona i rosanero hanno sciupato una ghiotta occasione, confermando una doppia tendenza....

Dal Network

Breda potrebbe attuare un turnover, possibili variazioni nell'undici di base....
Il tecnico delle Fere lavora in silenzio, nel ritiro siciliano, per preparare la delicatissima sfida...
Sono 24 i giocatori a disposizione del tecnico della squadra avversaria....
Calcio Rosanero