Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Prima da incorniciare per il Palermo C5 nel 2024, battuto il San Vito Lo Capo 6-1

Al Pala Don Bosco inizia nel migliore dei modi il nuovo anno per i rosanero che adesso sono in piena zona playoff

Il Palermo Calcio a5, tra le mura amiche del Pala Don Bosco, inizia il nuovo anno nel migliore dei modi, imponendosi 6-1 sul San Vito Lo Capo. La vittoria proietta la compagine rosanero in piena zona playoff.

Ritmi altissimi sin dalle prime battute del match. Pronti via e sono da registrare due nitide occasioni da rete, una per parte. Gli ospiti sfiorano il vantaggio con Allegra, bravo l’estremo difensore del Palermo C5 Paolo Misuraca a dire di no. Da sottolineare l’ottima prestazione del portiere, uno dei nuovi acquisti in casa rosanero. La risposta dei padroni di casa non tarda ad arrivare: Saviano, appostato sul secondo palo, sbaglia però clamorosamente l’appuntamento col gol. Ad aprire le danze dell’incontro è il San Vito Lo Capo grazie alla rete siglata da Allegra, abile a finalizzare una eccellente azione corale. Il Palermo Calcio a5 non si demoralizza e trova subito le forze per rialzarsi: passano due minuti e la compagine rosanero agguanta il pareggio con un gran gol di Giannò che, dopo essersi smarcato, lascia partire una gran tiro di destro che termina la sua corsa in rete. La squadra guidata da mister Salvo Lo Piccolo, galvanizzata dal pari, continua a proiettarsi in avanti trovando anche il 2-1 con Mineo: il rosanero approfitta di un errore degli ospiti in fase di disimpegno prima di involarsi in porta e firmare il sorpasso dei padroni di casa.

La ripresa inizia con il forcing del San Vito Lo Capo, determinato a risollevare le sorti del match. Gli ospiti, infatti, attaccano a testa bassa ma sprecano tante energie. Il Palermo Calcio a5 tiene i nervi ben saldi, chiude bene gli spazi e, con calma olimpica, aspetta il momento propizio per pungere in contropiede riuscendo a calare il tris: Daricca si invola sulla destra, mette un invitante pallone in mezzo, la palla si impenna e Rizzuto, con una zuccata, insacca per il momentaneo 3-1.

Gli ospiti non hanno più nulla da perdere, optando per il quinto giocatore di movimento. Il Palermo C5, a questo punto, gioca letteralmente sul velluto, assumendo il totale controllo del gioco, trovando altre tre reti: 4-1 firmato da Consiglio, 5-1 e 6-1 siglati da bomber Daricca che cala il sipario sul match esaltando il tifo del pubblico del Pala Don Bosco. La squadra rosanero inaugura così il 2024 con una vittoria che la fa balzare in zona playoff.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'ex tecnico della Nazionale: "Non vedo grandi differenze tra rosanero, Como, Cremonese e Venezia"...
Al "Marulla" si sfidano Cosenza e Sampdoria. Sabato, oltre la sfida di Cremona, c'è anche...
L'ex allenatore rosanero: "Sarà uno spartiacque, Brunori l'anima della squadra: per me è un giocatore...

Dal Network

Calcio Rosanero