Calcio Rosa Nero
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Palermo affondato dalla “bestia bionda” Pohjanpalo

L'attaccante finlandese ha realizzato due dei tre gol con i quali il Venezia ha violato il Barbera, nell'anticipo di venerdì sera, uscendo tra gli applausi dei tifosi rosanero.

C’è chi ha la propria bestia nera. E chi, invece, la bestia ce l’ha bionda. E’ il caso del Palermo e il nome del giocatore-incubo corrisponde a Joel Pohjanpalo. L’attaccante finlandese quando vede rosanero esulta ancor prima di cominciare a giocare. Già, perché finora in quattro precedenti ha sempre segnato, cinque gol per la precisione.

E si è ripetuto venerdì sera, al Barbera, nell’anticipo della trentesima giornata, realizzando una doppietta che ha annichilito le ultime speranze dei tifosi rosanero, i quali – sportivi come sempre – gli hanno tributato un’ovazione all’uscita dal campo, quando Vanoli lo ha tirato fuori a pochi minuti dalla fine.

Pohjanpalo ha ricambiato l’applauso dei 27 mila del Barbera e si è portato a casa i tre punti. Per Pigliacelli e i rosanero di Corini, l’attaccante finlandese è un vero e proprio incubo: finora ha affrontato il Palermo quattro volte in due anni e ha sempre fatto gol, vincendo per altro due volte su due al Barbera.

L’anno scorso realizzò il gol da tre punti (finì 1-0) dopo che il Var tolse un rigore a Brunori. Quest’anno una doppietta fantasmagorica che lo conferma bomber del campionato (ora è a quota 18). In casa, nei due precedenti, è andato a segno sia nel match d’andata (vinto 3-1 dal Palermo) che la passata stagione (3-2 per i lagunari).

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico in sala stampa nel post gara del Marulla dopo il pareggio contro il...
I giudizi sulla partita pareggiata dai rosanero in Calabria. Noia e scarsissime iniziative la fanno...
L'allenatore rosanero ha parlato in vista della partita di sabato alle 16,15 in Calabria...

Dal Network

Mister Viali al termine della gara: "La squadra può essere più qualitativa, è vero, ma...
L'attaccante conquista e trasforma il calcio di rigore che vale il pareggio, un'altra prova solo...

Dopo una pazza, pazza partita, il Pisa batte il Palermo per 4-3. Grandissimo protagonista Matteo Tramoni, che al suo ritorno...

Altre notizie

Calcio Rosanero